Annotazioni dal DIARIO di BORDO

 

Una fila di...
Sabrina e Andrea creano con materiale non strutturato una lunga fila di lampioni.

Con l’utilizzo di cilindri e semplici tappi di plastica, i bambini giocano insieme ordinando il materiale in una lunga linea, la quale rappresenta una fila di lampioni che costeggia la strada.

La loro installazione ha creato uno scambio di idee e una collaborazione che gli ha dato la possibilità di raccontare in modo gioioso un proprio vissuto.

 

Luciana e Valeria

 

 

 

Salva